0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.
June 13, 2019

Requisiti per Aprire una Lavanderia Self Service

Le lavanderie self-service soddisfano il ritmo frenetico dei clienti e le moderne esigenze della vita. Avviare una lavanderia automatica significa quindi entrare in un settore con una capacità elevata e che negli ultimi decenni ha riscontrato un successo crescente initalia. Visualizza QUI che le migliori lavanderie di franchising Leggi anche il manuale completo: il modo di aprire un bucato, l’iter ei prezzi Prima di iniziare un bucato evidente è essenziale pianificare l’azione e capire esattamente quali sono i requisiti essenziali, non solo a livello burocratico.

L’imprenditore ed il suo lavoro

Per aprire una lavanderia privata non è assolutamente necessario alcun certificato, requisiti rigorosi o qualifiche particolari. Per avviare e gestire con successo un lavaggio autonomo, l’imprenditore deve comunque possedere le solite attitudini: spirito imprenditoriale, acume finanziario, capacità manageriali e organizzative, dedizione e impegno, conoscenza del settore, del proprio concorso e delle esigenze di il suo pubblico di destinazione. L’apertura di un bucato comporta, in ogni caso, rispetto ad altri compiti aziendali, importanti semplificazioni sia in termini di direzione che di avviamento. . Per iniziare, non sarà essenziale in quanto i clienti forniranno per l’uso delle loro macchine entro 24, per assumere personale. Non solo, ma non sarà necessario essere sempre fisicamente presenti, sarà sufficiente inserire un sistema di videosorveglianza a circuito chiuso e monitorare l’azione da remoto. Pertanto, il lavoro effettivo è diminuito, ad esempio, l’imprenditore un paio d’ore ogni settimana dedicato alla raccolta delle collezioni ogni giorno, il rifornimento delle macchine del cambio e dei pacchetti di detergenti, la pulizia abituale dei locali e l’esecuzione delle revisioni e manutenzione periodiche del macchine quando sono richieste.

Location ed allestimento

Per avviare una lavanderia privata, è necessario un sito web locale dall’area del piano e facile da raggiungere per il cliente target. Pur essendo l’obiettivo di molti clienti che sono potenziali, le migliori posizioni per ottenere una lavanderia a gettoni sono alberghi vicini, università, college e aree fronte mare, campeggi vicini e strutture ricettive, in luoghi turistici e vicino a luoghi o uffici densamente popolati. La stanza potrebbe anche essere modesta, ma sufficiente per ospitare il numero minimo di macchine necessarie (almeno 3 o 4 lavatrici a media e grande potenza, 2 asciugatrici, dispenser e cambiamonete, cesti, una stanza per riporre e piegare i vestiti, qualsiasi luogo per stirare, quasi tutte le aree di attesa con distributori automatici e TV, ecc.). Per preparare la stanza sarà necessario avere buone capacità commerciali e di contrattazione, in modo da trovare i migliori fornitori di lavatrici e asciugatrici e valutare le migliori condizioni come assistenza post-vendita, assistenza gratuita, potenziale concessione di macchinari affittati, ecc. ..

Iter burocratico

Infine, per aprire una lavanderia privata, sarà essenziale adempiere agli obblighi legali, una volta confermato che l’imprenditore sarà responsabile dei requisiti morali e legali essenziali per l’inizio di questa attività (età superiore, assenza di accreditamento, eccetera.). Sarà quindi necessario aderire alla procedura burocratica che sta seguendo per avviare un bucato, un budget di circa $ 50.000 sarà chiesto di pagare i costi iniziali di avviamento. Scopri come aprire la tua lavanderia privata, in franchising.