0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.
June 13, 2019

Quanto Costa Aprire un Franchising


Molti aspiranti imprenditori decidono di fondare una propria azienda unendosi a una comunità di franchising già affermata sul mercato. Il franchising, o associazione commerciale, è in realtà una collaborazione tra imprenditori che consente al franchisee di aprire una propria società, sfruttando tuttavia il supporto, la formazione, l’esperienza e il formato già ampiamente testati dal franchisor. Ulteriori informazioni nella sezione Apri attività

Cos’è il franchising e perché conviene


Il contratto di associazione industriale fornisce in 1 mano una società riconosciuta ed esperta (franchisor o franchisor) che consente l’uso di questo marchio e struttura in un diverso imprenditore o società esterna (affiliato o affiliato). Sia il franchisee che il franchisor ottengono vantaggi e benefici. Il franchisor potrebbe allargare esponenzialmente la comunità dai suoi affiliati, delegando e decentralizzando prezzi e prezzi che in parte graveranno i franchisee. Il franchisee, d’altro canto, sarà in grado di sfruttare un know-how consolidato, esperienza, struttura, coaching e assistenza di una società esperta, insieme a tutta la notorietà e la potenza acquisite dal produttore. D’altra parte, i franchisee hanno cariche diverse. Quando da un lato il franchisor potrebbe dover impegnarsi a istruire e dirigere il franchisee fornendogli ogni mezzo per raggiungere il successo imprenditoriale, il franchisee dovrà impegnarsi a preservare gli standard imposti dalla casa madre e ad onorare i problemi contrattuali . Oltre ai benefici ricevuti dal Deal, l’affiliato potrebbe dover prendere parte al supporto dell’investimento iniziale richiesto sia dal franchisor che dal normale avvio dell’attività. L’apertura di una società in franchising può presentare costi unici a seconda della rete selezionata e dei servizi che questo include dal primo investimento. Prima di avviare un’attività in franchising, è essenziale analizzare prima la sua capacità di investimento, misurare il proprio capitale e capire che il finanziamento ottenuto attraverso i conti, prevedendo un buon rendimento e un piano di pagamento per quest’ultimo. Una volta determinata la sua capacità di investimento, la necessità valuterà tutte le voci di costo potenziale generate ugualmente dall’organizzazione alla comunità in franchising e anche dal lancio e dalla gestione del loro compito.

Quali sono i costi


Ora vediamo insieme quali sarebbero i principali elementi di costo al momento del lancio di una società in franchising e le diverse varianti possibili a seconda della società di franchisor selezionata. Capirai come scegliere con attenzione il franchisor ideale che più si adatta alle tue esigenze può farti risparmiare denaro, forse non un po ‘, sui costi a lungo termine e iniziali e sull’investimento iniziale.

Come valutare la convenienza dell’affiliazione


Se aprire un negozio in modo completamente autonomo può costare, nel migliore dei casi, complessivamente $ 30.000, l’avvio di un negozio di pedoni è potenziale con investimenti inferiori a $ 10.000. Prima di iniziare un’attività in franchising, è bene valutare le proposte di numerosi fattori, i requisiti contrattuali, le voci di costo, gli elementi e i servizi contenuti dal franchisor dall’investimento e tutte le voci di costo, oltre alle iniziali, a essere pagato periodicamente Inoltre, il confronto di questi servizi e pesi con quelli creati dall’avvio in modo completamente autonomo potrebbe rendere più facile comprendere la reale competitività e facilità di connessione alla rete.