0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.

Franchising Haru Sushi

Cucina giapponese, un “cult” del piacere gastronomico.

Il mix tra la professionalità e la cordialità di tutto il suo staff, coordinato dai titolari Laura e Alberto, e la sana e raffinata cucina dai sapori orientali ha portato l’immediato successo dell’originale ristorante giapponese “da asporto”.

Un’atmosfera piacevole e alla moda, “condita” con lo stile gastronomico equilibrato e salutare del Sol Levante che, giorno dopo giorno, Haru cura nel minimo dettaglio: la scelta dei prodotti, la preparazione dei piatti, l’accostamento dei colori, il servizio di prenotazione degli ordini, l’attenzione alle richieste dei clienti e tanto altro ancora.

Si
Royalty
Si
Diritto d'ingresso
90.000 €
Investimento


Franchising Haru Sushi

I “chöri suru” di Hare sono specializzati nell’arte culinaria nipponica, nella quale inseriscono tocchi fantasiosi e innovativi che incantano e sorprendono anche i clienti più esigenti.

L’arma vincente di Haru è proprio il menù giapponese proposto, diventato negli ultimi anni un cult del piacere gastronomico.

 MG 9900

Mission e filosofia

Il successo del format Haru Sushi è l’insieme dei fattori che hanno generato un concept che unisce passione, qualità e cultura.

Il marchio nasce alla fine del 2009 da un’idea imprenditoriale dei fratelli Laura e Alberto Galli. L’obiettivo del progetto è diffondere punti vendita Haru Sushi in Italia e all’estero, nei quali la clientela possa “vivere l’esperienza” di acquistare e/o consumare sushi con un tocco d’italianità”.

Sushi ma non solo, un pizzico di ristorazione giapponese “made in Italy” anche per chi non ama particolarmente il pesce: spaghetti di grano saraceno con carne, riso con carne, ravioli al vapore, tempura di verdura, ecc.

 MG 9952

Haru Sushi è il marchio che contraddistingue questi locali: il nome ed il logo sono già un richiamo chiaro per la clientela. Ogni locale è adornato con una comunicazione mirata multimediale tramite scritte, depliant, immagini e audio.

Haru Sushi offre alla clientela un’esperienza che va al di là della degustazione o acquisto di una porzione di sushi, ma informa ed accultura la clientela sulla storia e la qualità di un prodotto tipico e storico del Giappone.

Haru Sushi vuole diventare così una meta, un luogo di incontro, accogliente e contemporaneo al tempo stesso, per gustare prelibatezze tipiche della cucina giapponese, dove passare e fare un acquisto veloce da portare in famiglia o una cena rapida prima di un film al cinema o dopo la palestra.

Il format

Haru Sushi si rivolge ad ogni tipologia di clientela, dalla famiglia tradizionale ai gruppi di giovani, un luogo dove i clienti si possono rilassare in un ambiente genuino, sano ed originale e nello stesso tempo trasmettere la cultura di una tradizione culinaria famosa e diffusa in tutto il mondo: il Sushi.

Fattore importante che distingue l’attività è la cura maniacale della preparazione del pesce fresco: tonno, salmone e branzino vengono lavorati e tagliati minuziosamente a seconda dei prodotti finiti (nigiri, maki o sashimi). Vengono poi rigorosamente abbattuti rispettando le attuali norme vigenti in materia di prevenzione dell’anisakis (Circolare del Ministero della Sanità n. 10 dell’11 marzo 1992 e del Reg. CE 853/2004 in materia di prevenzione dell’anisakis). Dopo minimo 24 ore vengono scongelati in frigorifero e utilizzati nell’arco delle successive 48 ore per ottenere così la massima freschezza e preservare la massima qualità del prodotto. I prodotti finiti vengono rigorosamente preparati al momento onde evitare sprechi e utilizzi impropri.

Il primo locale è stato aperto a Treviglio in Via Zara il 21 marzo del 2010, giorno di Equinozio di Primavera in quanto “Haru” significa Primavera nella lingua del Sol Levante. La  gestione è diretta della società, sul quale è stato costruito e studiato il format, monitorato giorno per giorno anche attraverso un sistema informativo centralizzato che collegherà tra loro tutti i locali, con l’obiettivo di produrre un format da divulgare a potenziali investitori anche con la formula della collaborazione in franchising.

L’orario di apertura al pubblico non è sacrificante per chi fa questo lavoro: le fasce orarie sono del pranzo e della cena (11.30-14.30 – 18.30-21.30). Ogni locale comunque sarà oggetto di verifica dell’orario di apertura anche in base alla ubicazione o abitudini della clientela.

L’affiliato e il suo personale dovranno avere attitudine e predisposizione al rapporto interpersonale, elementi di fondamentale importanza per chi è chiamato ad operare con il pubblico.

haru sushi6

Assistenza e formazione

Il candidato affiliato che decide di investire e sposare l’idea imprenditoriale di Haru Sushi potrà contare su una formula di successo, su un’assistenza concreta in tutte la fasi del rapporto:

  • Valutazione del locale adatto per l’operazione, sia come ubicazione che nello stato di fatto;
  • Svolgimento delle pratiche burocratiche connesse all’apertura;
  • Selezione del personale;
  • Progettazione e realizzazione dell’allestimento del locale;
  • Partecipazione dell’affiliato e del personale (ritenuto opportuno) al corso di formazione pre-apertura che si svolgerà presso il punto pilota del franchisor (durata prevista 1 mese) durante il quale affronterà gli aspetti gestionali, tecnici e commerciali tipici dell’attività. Tra gli altri argomenti, da sottilneare il taglio del pesce e preparazione del riso: attività caratteristiche del locale la cui arte deve essere acquisita in pieno dagli addetti preposti a tali lavorazioni.

Alla fine del corso iniziale saranno rilasciati i manuali e i materiali utili alla gestione.

Tutto il personale dell’affiliato, anche futuro, dovrà essere formato dai suoi collaboratori più esperti e comunque il franchisor rimane a disposizione in caso l‘affiliato volesse far formare del personale presso il locale pilota.

Il franchisor affiancherà l’affiliato sul locale successivamente al corso iniziale di formazione anche:

  • Nelle fasi di realizzazione dell’allestimento del locale;
  • Nelle fasi di sistemazione dei prodotti e materiale vario nel locale;
  • Nell’inaugurazione del locale ed eventuale fase di promozione di lancio;
  • Nei primi giorni/settimane (da valutare insieme) di apertura del locale;

L’affiliato usufruirà di tutti i contratti di convenzione definiti con i fornitori ufficiali che potranno nel tempo subire cambi, modifiche e sostituzioni.

Una volta avviato il locale, l’affiliato non sarà comunque mai “abbandonato a se stesso”, ma sarà seguito e assistito costantemente, sia sul locale, con visite periodiche del personale addetto, che giornalmente monitorando i dati di andamento tramite il software gestionale.

Aprire un locale ad insegna Haru Sushi è un’opportunità profittevole per chi vuole avviare o anche solo investire in un’attività nel settore della ristorazione ma non ha mai avuto esperienza, al riparo da errori e scelte sbagliate. Un locale che piace alla gente, di facile gestione e controllo dei dati e numeri.

haru sushi7

Il personale necessario per la gestione ottimale dell’attività è di circa 2/3 persone ma in base al volume di affari sarà necessario aumentare il personale impiegato. Tutto dipende anche se l’affiliato o suoi soci lavorano in prima persona nel locale.

Per l’investimento iniziale si ipotizza un impegno medio, “chiavi in mano” compreso il diritto di entrata di circa 90 mila euro per un locale di circa 50/60 mq. + magazzino. Il valore dell’investimento potrà aumentare o diminuire in base principalmente allo stato del locale oppure se per ottenere il locale si subentra a un’attività già esistente ed è necessario un esborso per l’acquisizione della azienda.