0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.
June 13, 2019

Come aprire una palestra, iter e costi: Guida Completa

Il settore della palestra e del centro fitness dimostra di aver superato efficacemente la crisi finanziaria, con un fatturato e formati importanti che soddisfano sempre più le esigenze finanziarie e i gusti dei consumatori di oggi. Guarda QUI il migliore Palestre in franchising Torna al segmento generale Attività aperte per altre guide

Il settore

Contribuire alla realizzazione di palestre, impianti sportivi e attrezzature per il fitness tecnico è soprattutto la moda attuale che vede i clienti sempre più attenti all’estetica, alla forma fisica, alla salute e ad una qualità della vita in continua crescita. Ma non solo, per aver creato il settore del fitness un grande investimento sono stati gli imprenditori che operano all’interno di questo settore, capaci di coniugare l’efficacia di trattamenti, tecnologie e metodi avanzati a prezzi decisamente accessibili. Esistono molti sistemi, in franchising o meno, di club della salute con tariffe di iscrizione economiche e la possibilità di utilizzare un abbonamento in ogni centro benessere della stessa serie, in ogni città in cui è presente, a livello globale. Negli ultimi anni, inoltre, sono stati creati diversi formati di centri fitness e centri fitness di successo, efficaci nel conquistare una grande fetta di clienti grazie a tecniche innovative e altamente efficaci che utilizzano le più recenti tecnologie del settore. Un buon esempio sono le palestre cross-country di tendenza, le strutture che utilizzano EMS (stimolazione muscolare tramite elettrodi) in combinazione con esercizi per il corpo libero, o più allenamento pratico, e anche le strutture con criosauna (sauna con “aria congelata” insieme a una temperatura non superiore a-120 °).

Come Fare, Iter e Requisiti

Se sei appassionato di sport e fitness e vuoi spendere in questo settore, avviare un centro fitness potrebbe essere un investimento fantastico, ma comunque con una direzione eccezionale, opzioni fatte con particolare attenzione, specialmente nel periodo di start-up e un vigile occhio alla rivalità piuttosto alta già presente sul mercato. Per aprire una palestra, l’imprenditore deve mantenere il possesso di tutti i requisiti etici e specialistici necessari come la maggiore età, non essere dichiarato fallito, ecc.,. Inoltre, va ricordato che per quanto riguarda l’introduzione di palestre, centri fitness e centri sportivi, alcuni requisiti sono di competenza regionale. Per questo motivo, prima di lanciare una palestra è fondamentale informarsi presso il SUAP insieme con la Camera di commercio del proprio comune. La procedura burocratica da seguire per aprire una palestra generalmente include: Inoltre, oltre ai bisogni burocratici, sta per essere necessario pianificare e specificare all’interno della palestra i seguenti professionisti:

Cosa Serve, Costi e Ricavi

Per iniziare una palestra di successo è necessario prima la strategia, redigere un piano aziendale accurato, esaminare le spese di avvio e gestione, impostare una strategia di costi competitivi e creare un formato che corrisponda alle tendenze del mercato e alle esigenze del trolly principale. Lo studio di questo mercato, della rivalità e dell’obiettivo probabilmente accompagnerà la fase di pianificazione. A questo punto sarà fondamentale identificare una sede adatta. In base al tipo di palestra e al pubblico di destinazione, le caratteristiche che il luogo potrebbe aver bisogno di essere saranno diverse. Normalmente è necessario un ambiente spazioso, luminoso e arioso, situato al piano terra e dotato di ampie finestre, forse a parte il concorso e nelle regioni in cui è necessario il tipo di palestra che è necessario avviare. Il centro città o le regioni vicine a luoghi di lavoro, università e scuole sono indiscutibilmente le più adatte. Tuttavia, in base all’obiettivo principale, le regioni periferiche potrebbero anche essere appropriate, a condizione che abbiano una base di utenti sufficiente, una facile accessibilità e un ampio parcheggio. A seconda del tipo di centro fitness che è necessario aprire la metratura e le macchine saranno diverse, e insieme con le relative spese di avviamento e gestione. Ovviamente ci saranno diverse spese, attrezzi e metratura della stanza richiesta per un centro benessere super attrezzato (sala pesi, aule di allenamento, centro benessere, pub, ecc.) O per ottenere un piccolo centro specializzato in crossfit o palestra, con macchinari minimi e pesi miti. Per aprire una palestra di medie dimensioni (tra 100 e 200 metri quadrati), si potrebbe ritenere necessario un investimento iniziale di circa 100.000 euro. Nella fase di start-up sarà necessario affrontare i costi di adeguamento e set-up, relativi a canoni di locazione e utilità relativi all’acquisto (nuovo o usato) o all’affitto, anche in leasing, di macchine, metodi di gestione, personale e attrezzature. Sarà inoltre importante tenere conto delle spese di gestione mensili per affitto, personale e servizi, che potrebbero anche essere di circa 20.000-30.000 euro, a seconda delle dimensioni e della posizione. I prezzi per aprire un centro fitness non saranno mai inferiori a 50.000 euro (per le soluzioni più semplici e per le piccole strutture specializzate in una singola area), raggiungendo più di 2 milioni di euro per soluzioni più complicate in cui più tipi di attività e aree hanno stato previsto. I ricavi per ottenere una palestra ben consolidata e gestita con cura non sono insoddisfacenti e per una palestra di medie dimensioni, circa 150.000-170.000 euro all’anno.

Il Franchising

Se vuoi aprire o meno un vero “villaggio del fitness” completo di centro fitness, sale pesi, sale per lezioni e danze di diverso tipo, spa e sauna, palestra, centro nutrizionale e area ristorante, o hai bisogno di iniziare uno stato di-la palestra d’arte con EMS e anche criosauna, o forse aspira ad aprire un centro fitness solo per ragazze, c’è un franchising che ti permetterà di entrare nel business con il supporto e la formazione di un produttore esperto e unito, così come con un know-how insieme a un formato che utilizza il successo dimostrato. Per aprire una palestra in franchising, è necessario un primo investimento a partire da $ 15.000/20.000. Il divario della somma iniziale richiesta per avviare una palestra in franchising, anziché in modo indipendente, è giustificato soprattutto dai particolari accordi di fornitura forniti dalla casa madre ai colleghi. Se la casa madre è un produttore diretto di macchinari e arredi per il centro fitness, o semplicemente ha un potere commerciale significativo e ha unito le connessioni con i fornitori, spesso chi sceglie di aprire una palestra in franchising può contare su condizioni vantaggiose per la costruzione e la fonte di qualunque cosa tu richieda Confronta tutti i siti Web di franchising Fitness e Gyms qui