0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.
June 13, 2019

Come Aprire un Locale, Iter e Costi – Guida Completa


Un’attività che unisce due aziende di successo in una sarebbe il lancio di un locale notturno o notturno. Un luogo, infatti, è una struttura che combina l’intrattenimento con l’uso di cibi e bevande. Aprire una stanza, se ben avviata e gestita con attenzione e attenzione, può trasformarsi in un business molto redditizio a lungo termine, un vero punto di riferimento per la comunità locale e non, in base al pubblico di riferimento. Leggi anche: il modo di aprire un pub-Guida completa Scopri tutti i Tavern at Spin , il Cocktail Bar in Franchising e I Franchising Bar qui Lascia noi vediamo insieme ciò che è necessario, i requisiti e i costi per aprire un ristorante di successo insieme ad alcuni suggerimenti su come rendere l’azienda redditizia e duratura nel tempo.

I primi step, il format ed il concept


Una location è un luogo per il tempo libero e l’intrattenimento, un luogo d’incontro per ascoltare le canzoni, bere un drink con gli amici, ballare e mangiare. Dato il suo alto livello di personalizzazione, sarà attorno all’imprenditore scegliere quale impronta contribuire al posto e quale tipo di azione iniziare. Prima di ogni altra cosa, allora sarà necessario optare per il tipo di sede che si desidera aprire. Puoi scegliere tra diverse opzioni, nella discoteca in discoteca, da un club specializzato in cocktail e aperitivi in ​​un bar con musica dal vivo, fuori da un club con cene gourmet e canzoni dopo cena in discoteca. La scelta della disposizione, ma non solo deve soddisfare il fuoco, i gusti e le preferenze del proprio imprenditore (importante per controllare il business con determinazione, intuizione e perseveranza) ma soprattutto per soddisfare i requisiti di questo settore e le esigenze dell’obiettivo locale in cui ha intenzione di aprire. Ecco perché sarà importante seguire ogni opzione organizzativa e gestionale nella fase di preparazione con cauta ricerca di mercato, concorrenza, l’obiettivo di riferimento più importante e, di conseguenza, adattare gli approcci e le scelte imprenditoriali alle informazioni raccolte. Prima di aprire un ristorante, sarà anche essenziale elaborare un piano aziendale e un programma di marketing. Il primo delineerà sia il formato che l’attività in dettaglio ed è il tuo principio principale, oltre agli strumenti di gestione, all’avvio e anche alla gestione dei loro locali, insieme alla valutazione delle loro spese e degli investimenti necessari, del tempo di ritorno dall’investimento, dei costi e dei ricavi attesi, degli obiettivi, nonché uno strumento utile da presentare ai potenziali finanziatori e anche ottenere prestiti e sussidi. Il prossimo, invece, ti consentirà di imparare come commercializzare in modo efficace il tuo ristorante e anche il modo di raggiungere il tuo obiettivo nel modo migliore con strategie di comunicazione attraenti e mirate. A seconda del formato scelto e del pubblico di riferimento, sarà anche necessario adottare strategie di prezzo e promozione aggressivi, considerando anche qualsiasi regalo di competizione.

Locale e location


Per iniziare uno spazio dovrai prima trovare la posizione appropriata. Non ci sono parametri eccezionali perché il posto migliore sarà basato sul tipo di area aperta, il pubblico di destinazione oltre alla dimensione dell’attività. A titolo di esempio, aprire una discoteca di dimensioni apprezzabili sarà probabilmente impossibile nei centri storici, sia per problemi relativi alle limitazioni del rumore che per le spese in eccesso. Nell’esatto identico modo sarebbe inutile avviare un piccolo cocktail bar alla moda in periferia perché gli sposi che lo frequentano sono in gran parte concentrati nei centri città. Il periodo di distanza richiesto sarà basato sul tipo di attività, passando da 100 metri quadrati a oltre 300 metri quadrati.

Come avere successo


 Per aprire un’attività redditizia e di successo a lungo termine, dovrai prestare attenzione a diversi elementi, tra cui, per citarne alcuni:
 

Iter burocratico, adempimenti e requisiti


 Per avviare uno spazio sarà sempre necessario Soddisfare la prossima procedura burocratica: Inoltre, l’imprenditore deve possedere i seguenti requisiti: Anche per quanto riguarda i locali, saranno necessari diversi passaggi:
 

Costi ed investimento


In base al tipo di spazio che desideri aprire, alle dimensioni dello stesso e alla sua posizione, l’investimento relativo potrebbe subire variazioni apprezzabili. Per avviare una sede, tuttavia, sono sempre richiesti almeno 100.000 euro di investimento minimo, anche se si sceglie di introdurre una piccola località in città. La maggior parte dei costi da sostenere, oltre a quelli più grandi, disturberà i locali, l’adattamento e la potenziale ristrutturazione, l’allestimento, le utenze e l’affitto, il collegamento alle colture, l’adeguamento della loro luce, il arredi e tutti i macchinari e le attrezzature necessarie a seconda del tipo di spazio (solo bancone bar, cucina attrezzata, ecc.). Altre spese importanti da sostenere sarebbero quindi inerenti ai requisiti burocratici, il team assunto (sarà indispensabile anche per le piccole assunzioni), l’inaugurazione e le campagne pubblicitarie oltre al mantenimento della presenza online e alla creazione di il sitoweb.

Il Franchising


Qualunque sia il tuo “luogo ideale”, probabilmente c’è già una proposta di franchising simile sul mercato da combinare. Aprire un negozio in franchising ti consente di ottenere consulenza, formazione e supporto di specialisti del settore, consentendo così l’apertura di un posto anche a persone che sono nella loro prima esperienza o che non hanno competenze nel settore. Inoltre, l’apertura di un negozio in franchising consente di trarre vantaggio da un marchio ben noto e consolidato, nonché un formato lean chiavi in ​​mano, semplice da gestire e da avviare. Normalmente, in realtà, la casa madre fornisce un supporto completo sin dalla fase di start-up e anche per l’intero periodo della loro cooperazione, fornendo all’affiliato tutto ciò che è necessario per aprire e gestire le proprie ipotesi (arredi, software, segni, mirati campagne di marketing e tracciamento delle loro attività, liste di distribuzione dedicate e sovvenzionate, ecc.). Confronta tutti i suggerimenti di affiliazione di questo Franchising locale qui