0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.
June 13, 2019

Aprire una Friggitoria: Guida Completa, Iter e Costi


Contro ogni filosofia salutare, negli ultimi anni una società di ristoranti di tendenza sarà quella dei negozi di chip, che hanno letteralmente colonizzato le principali cittàitaliane e straniere. Sempre più stili di vita inducono un numero di persone ad avere un pasto veloce, tra una dedizione e l’altra. Anche il tasso di vita “da corsa” di tutti gli studenti, lavoratori, pendolari, ma anche di vacanzieri alla ricerca di uno spuntino veloce, è sicuramente un fattore che ha influito sul raggiungimento di formati di ristorazione come fast food, cibo veloce e cibo da strada. Passa alla sezione Apri l’attività per maggiori ideeVisita la sezione Friggitorie Franchising Le friggitorie possono unire un cibo gustoso, di rapida preparazione e consumo, a prezzi ragionevoli. Il fritto, a condizione che le materie prime siano di ottima qualità, sempre nuove e preparate al momento, risulta essere una fantastica opportunità imprenditoriale per tutti coloro che desiderano preparare la propria azienda nel settore della ristorazione con un budget inferiore rispetto a quando si inizia un ristorante tradizionale o utilizzando un menu più ampio.

Come avere successo


Il passo fondamentale è un’attenta pianificazione e una valutazione prudente del mercato per aprire una friggitrice. Elaborare un piano aziendale, esaminare i costi e il budget totale richiesti, i ricavi previsti ei tempi di rendimento dall’investimento, quindi specificare il formato e il concetto del proprio fry shop e comprendere i requisiti e i gusti del proprio mercato locale sono aspetti cruciali per l’apertura di una frittura prospera. Quando si apre una friggitrice ci sono molte scelte possibili per il suo formato: frittura fuori strada verso il chiosco di soli asporto, da piccole stanze con tavoli in strada fino a ristoranti gourmet che utilizzano in loco consumo. Qualunque sia il formato scelto, il luogo migliore per una friggitrice sarà nelle regioni ad alto afflusso e traffico pedonale, vicino a scuole, uffici, musei, luoghi di attrazione culturale e turistica, in luoghi, club, discoteche e centri commerciali, in strade commerciali, aeroporti e stazioni o nel centro storico. Sulla base del tuo pubblico di destinazione e dell’area prescelta, purché sia ​​in linea con le imposizioni civili, sarà anche consigliabile valutare le ore introduttive (solo giorno, ogni giorno, ecc.). A livello personale, l’imprenditore non dovrebbe essere in possesso di esperienze particolari o qualifiche. Tuttavia, è ragionevole anche seguire e essere entusiasti del settore, se non si dispone di esperienza nel settore, le classi per imparare le competenze che si desidera. Se le abilità necessarie sono davvero minime, un impegno fisico e psicologico significativo da parte aprire un negozio di chip. L’imprenditore dovrà avere acume fiscale, perseveranza, determinazione, capacità e abilità organizzative e manageriali. Alcuni suggerimenti efficaci per l’avvio di un negozio originale, e anche per differenziarsi nella concorrenza ora sostanziale, possono essere il lancio di un negozio di frittura napoletana standard, insieme a ricette locali e convenzionali sia dolci che salate, l’apertura di un negozio di frittura specializzato nel pesce (con pesce sempre fresco e piuttosto locale), o anche l’apertura di un negozio di alimenti salutari “salubri e miti” (oggi è davvero possibile preparare un avannotto più sano e, grazie ai macchinari più recenti, abbassare drasticamente l’uso di olio , insieme alle calorie risultanti e agli effetti indesiderati della frittura).

Iter e requisiti


Aprire un negozio di trucioli significa dover gestire un’attività di ristorazione in ogni modo. Anche se i costi e i requisiti sono inferiori all’apertura di un ristorante convenzionale, ci saranno requisiti e obblighi cruciali per aprire un negozio di chip. I requisiti del personale e dell’imprenditore: i requisiti del luogo: procedura burocratica:

Costi ed investimento


Per aprire un negozio di chip, è necessario prendere in considerazione un investimento iniziale. Il superamento del prezzo di $ 30.000 è tuttavia semplice se si scelgono opzioni di friggitrici complesse con consumo in loco, arredi ben tenuti, nuove attrezzature o con proposte particolari. Per avviare un negozio di frittura di piccole e medie dimensioni, optando per Only One Assistant part-time nelle ore di punta e fornito di trovare una stanza che è già in buone condizioni, insieme alla localizzazione di attrezzature e macchinari a costi competitivi (impiegato, leasing, prestito per utilizzo), i costi devono essere sostenuti

Il franchising e perché conviene


Aprire un franchising in un’azienda significa affidarsi a un’azienda con esperienza e affermata sul mercato, utilizzando anche una gestione collaudata e sperimentata e una nota strategia aziendale e di marca. Insieme alla notorietà, aprendo una friggitrice in franchising, l’accesso è consentito al know-how e alla consulenza, assistenza e formazione a 360 ° che è costante oltre che allo stesso tempo pre e post-apertura. Aprire un franchising è possibile con un investimento a partire da $ 10.000 fino a una media di $ 30.000. L’investimento comprende, tra le altre soluzioni, la preparazione e la progettazione della propria friggitrice, la fornitura originale, la valutazione del mercato e della posizione oltre alla fornitura di attrezzature e mobili a prezzi agevolati e contatti con i migliori fornitori. Confronta la parte superiore Frigitorie in Spin .