0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.
June 13, 2019

Aprire una Chupiteria in Franchising


Negli ultimi decenni, un posto davvero cool, giovane e vivace è il tuo cocktail bar, specializzato in bevande molto lunghe e brevi, da quelle fatte con caramelle o frutta esotica in scatti. In particolare, le chupiterie, o minuscole premesse specializzate in tiri alcolici, sono davvero impopolari e, a volte, sono diventate reti pubblicitarie di successo. Confronta i Franchising Cocktail Bar ideali QUI I primi chupiterie hanno fatto la loro comparsa initalia sulla progettazione di oltreoceano la vita notturna, molto più unita e ricca. Anche il chupito è infatti una parola che indica, in spagnolo, il nostro cicchetto, chiamato internazionalmente colpo. Se in origine queste piccole ipotesi specializzate dai cicchetti super spiriti prevedevano solo aperture in estate e in località turistiche o balneari eccezionalmente eccezionali, ora le chupiterie sono piccole stanze accettabili per ogni città e ogni stagione, seguite da una clientela prevalentemente giovane.

Cosa serve e come avere successo


Lanciare una chupiteria di successo, anche se il posto sembra apparentemente semplice, non è un’operazione priva di problemi e rischi. Per iniziare una chupiteria di successo è necessario identificare la location migliore, allestire il ristorante con funzionalità e gusto, ricercare l’industria e la concorrenza, differenziare il loro mercato di riferimento, saper intercettare le tendenze e le esigenze dei clienti, sviluppando un accattivante formato per i clienti e redditizio per l’imprenditore esattamente esattamente allo stesso tempo, implementando strategie di promozione, comunicazione, costi eccezionalmente competitivi e studio nei minimi dettagli. Essendo un tecnico locale nella gestione delle bevande super alcoliche, in seguito, sarà anche essenziale combattere con le numerose normative e i rigorosi passaggi burocratici. Largo. Nel caso in cui decidessi di specializzarti solo negli scatti per essere servito velocemente nel bancone, infatti, 50 metri quadrati saranno probabilmente adeguati, mentre le dimensioni richieste per uno spazio più completo, che offre sia chupiti che long drink, cocktail e aperitivi , vini e birre e sarà probabilmente più esteso. Per iniziare una chupiteria di successo sarà capire come distinguersi dalla gara, identificare la merce di maggior successo e offrire esattamente lo stesso punto di qualità, tassi competitivi e mix iniziali. Interessante è anche il pensiero di invitare in alcune serate barman che sono famose e organizzare eventi.

Costi, format e vantaggi del franchising


Fortunatamente, il lancio di una chupiteria in franchising garantisce che ciascuno degli aspetti eseguiti e necessari per raggiungere il successo sono identificati. Aprire una chupiteria in franchising garantisce un formato chiavi in ​​mano, incluso tutto il necessario all’inizio e non commettere errori, per avere successo, durante e dopo l’apertura delle loro ipotesi. Il lancio di un negozio in franchising non richiede un investimento enorme. In realtà è possibile iniziare una chupiteria in franchising per ottenere ipotesi specializzate nei cicchetti e utilizzare un servizio rapido ed essenziale, con un investimento chiavi in ​​mano a partire da 10.000 euro. Per aprire un negozio in franchising specializzato in cocktails chupites e altri articoli, sarà richiesto un prezzo di $ 20.000. I vantaggi e le soluzioni professionali incluse nel formato di affiliazione per un franchising di chupiterie includono:

Iter e requisiti burocratici


Lanciare una chupiteria garantisce il supporto della loro attività principale per quanto riguarda l’adempimento degli oneri. Minori, sarà quindi fondamentale chiedere documenti di identità ai propri clienti per poter evitare sanzioni. Tutti i migliori Chupiterie e Cocktail Bar in franchising li trovi QUI