0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.
June 13, 2019

Aprire un Negozio per Bambini: Requisiti, Costi e Ricavi

Indipendentemente dal fatto che initalia le statistiche sulle nascite non siano decisamente in crescita, l’azienda di negozi dedicati ai giovani ha ancora un buon successo e può essere un’occasione intrigante per installarsi da sola con un’azione di contatto proficua, dinamica e con i clienti e anche per il mondo intero Di bambini. Leggi anche: Come avviare un negozio di abbigliamento per bambini in Franchising Visita il segmento Franchising Abbigliamento e accessori per bambini insieme anche alla classe Giochi di franchising

Come Avere Successo

L’apertura di un negozio per bambini può essere un’attività redditizia, purché si impari come intercettare correttamente le tendenze del mercato, capire come esaminare in modo efficiente il territorio e il mercato di riferimento e selezionare l’assortimento più adatto di prodotti, con particolare attenzione alla qualità e vantaggio dei costi. Il primo passo per aprire un negozio per bambini di successo è quindi analizzare il settore e il mercato, il concorso, il campo di interesse per l’apertura e organizzare con cura l’attività delineando i dettagli in ogni dettaglio.Aprire un negozio per i bambini sono un annuncio standard in quanto esistono numerosi tipi, ampiamente identificabili in base all’età del mercato di riferimento. Per avere successo sono infatti molti i tipi di negozi per bambini, nel negozio specializzato in prodotti per neonati (da 0 a 36 settimane) e in maternità con abbigliamento, arredamento, accessori e cibo, fino al negozio di abbigliamento e fiammiferi per su bambini dai 3 ai 15 anni. Altri negozi per bambini di successo sono quindi i “negozi” di pannolini, che forniscono prezzi di produzione a causa della fornitura direttamente da grossisti e fabbriche, o anche i nuovi negozi per bambini con area di ristoro e bar, o utilizzando un angolo giochi, da spendere alcuni momenti di realx durante la creazione dei tuoi acquisti personali. Per scegliere il tipo di negozio ideale da avviare per i bambini, non sarà sufficiente seguire la tua intuizione, ma dovrai esaminare l’accordo già sul settore e sapere cosa ancora manca, e quindi non è ancora offerto dal concorrenza, e quali beni sono effettivamente richiesti dagli utenti nella regione di interesse.

Cosa Serve

La stanza richiesta per aprire un negozio per bambini dipenderà dal tipo di prodotti che vorresti offrire e dal mercato di riferimento. Per un negozio che vende solo accessori e abbigliamento, una stanza di 50 metri quadrati in luoghi centrali e importanti rotte commerciali dovrebbe essere sufficiente. Un negozio con arredi, giochi, o anche una più ampia gamma di prodotti che coprono varie classi di età, potrebbe invece servire un’area di almeno 100 metri quadrati, situata in aree più periferiche, dato che hanno una grande visibilità e un facile accesso, o nei centri allora l’opzione dei fornitori è di fondamentale importanza, sia per gli arredi e le attrezzature per la preparazione del negozio, sia per le merci stesse. Per massimizzare scorte, scorte e inventario sarà essenziale testare i contratti di fornitura più preziosi e scegliere solo quelli in grado di offrire forniture veloci e puntuali e rifornimento costante con le ultime novità del settore. Tra i principali motivi per cui ora, all’epoca dell’e-commerce a prezzi di acquisto, i negozi fisici per bambini mantengono la testa è la sicurezza che le famiglie trovano nell’acquisto di una merce certificata e superiore, selezionata da un venditore affidabile e qualificato. Per questo motivo sarà fondamentale vedere personalmente i prodotti dei fornitori, scegliendo solo i più affidabili e con merci conformi alla legge.

Requisiti ed Iter

Oltre a questo processo di analisi, preparazione e promozione, necessario per aprire un negozio per bambini di successo, è necessario seguire il seguente processo burocratico: in definitiva, a seconda della merce venduta dal negozio, potrebbero essere necessari prerequisiti o requisiti aggiuntivi (cfr. illustrazione della vendita di alimenti biologici, integratori, ecc.), oi negozi con una regione di mensa, che può richiedere il possesso dei certificati SAB e HACCP.) L’imprenditore, oltre ai requisiti di moralità richiesti dalla legislazione per iniziare il permessi di azioni o qualifiche speciali sono richieste. Competenze nel settore, capacità imprenditoriali, acume finanziario, capacità organizzative, di gestione, di comunicazione e di vendita, ma non obbligatorie, sono ottime regole per avviare un negozio per bambini che hanno successo.

Costi, Ricavi e Franchising

L’apertura di un negozio per bambini richiederà un budget non superiore ai 30.000-40.000 euro, anche se si opta per l’apertura di un piccolo negozio di abbigliamento e accessori o anche di un singolo specializzato in un settore di nicchia. Per avviare un negozio per bambini in età scolare, con una gamma più ampia di prodotti, tenendo in considerazione anche l’enorme prezzo di creazione del luogo e delle prime forniture, potresti dover affrontare un investimento iniziale di 80.000 euro o più. I ricavi dal lancio di un negozio per bambini, tuttavia, non sono deludenti. Considerando che ogni famiglia spende in media 1.000 euro all’anno per i vestiti per bambini, senza contemplare l’enorme prezzo di accessori, giocattoli, arredi e altri gruppi di merci, se si è in grado di avere un afflusso di clienti adeguati, trionferà nel produrre abbastanza guadagni interessanti. La merce ammonta a circa il 25% di margine. A causa del franchising, anche coloro che non hanno esperienza nel settore possono avviare un negozio per bambini in modo efficiente e in modo semplificato. I vantaggi principali sono l’uso di un noto produttore, la visibilità a livello nazionale con campagne pubblicitarie centralizzate, i prodotti in consegna, sia la settimana e il tempo fornisce un inventario minimo, l’intero ritiro del loro invenduto, oltre alle istruzioni, a l’assistenza e il costante supporto e assistenza da parte di un’azienda combinata e qualificata. Per avviare un negozio per bambini in franchising, con un accordo completo, è generalmente richiesto un investimento iniziale a partire da un minimo di $ 15.000/20.000. Tutti i più grandi I negozi di franchising per bambini li trovano QUI .