0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.
June 13, 2019

Aprire un Hemp Shop

Il settore della canapa initalia sta vivendo il suo momento migliore. Grazie anche ad azioni come la canapa, la canapa sativa è sempre più conosciuta e apprezzata per le sue proprietà. Investire nel settore della cannabis può essere un’ottima opportunità. Confronta la parte superiore Hemp Shop e Legal Cannabis Franchising QUI Leggi anche: il modo di aprire un Grow Shop QUI

Cosa Sono e Come Avere Successo

I negozi di bacche sono negozi specializzati in vestiti, accessori e oggetti fatti di bacche, ma anche cibo e bevande (anche birre e java) secondo la canapa o solo aromatizzati, libri e riviste educative sul mondo della cannabis legale e sulle proprietà di canapa sativa, ma anche oli e farine di bacche (fermentate, quindi anche appropriate per i celiaci, con numerose proprietà mediche), trucco naturale, lozioni per il corpo e per il viso a base di estratto di canapa (con diverse proprietà preziose sulla pelle). Il regalo della bacca nei prodotti di canapa è chiamato sativa. La canapa sativa contiene non solo numerose proprietà benefiche, ma per la quale è stata utilizzata per secoli come pianta terapeutica in diverse culture, ma ha anche valori di THC, ma la sostanza che porta ad effetti collaterali, ben al di sotto dei limiti imposti dalla legislazione. Questo rende la cannabis sativa del tutto legale, se si desidera consumarla, comprarla, venderla o addirittura fumarla. Naturalmente, per aprire un prospero negozio di canapa, così come in base alle normative vigenti, tutti i prodotti venduti al suo interno devono provenire da fornitori autorizzati e certificati in base ai criteri europei editaliani vigenti sulla cannabis ma anche su sicurezza e problemi alimentari. La cannabis rimane un argomento molto dibattuto initalia, così come la sua legalizzazione. In attesa di ottenere una liberalizzazione, ad oggi le attività presenti nella canapa, come le riserve di canapa, funzionano a causa di lacune e incoerenze nei regolamenti. Questo di solito significa che per avviare un negozio di canapa di successo e accettato, sia dalla legislazione che dall’opinione pubblica, dobbiamo essere istruiti su ogni piccolo dettaglio riguardante l’area della canapa e le normative attualmente in vigore, mantenendoli costantemente aggiornati sia al più notizie di settore recenti riguardanti nuovi prodotti o varietà di canapa sativa, e anche su eventuali modifiche alle regole sulla canapa. Un florido negozio di canapa non dovrebbe essere solo un negozio, piuttosto che un acquisto per gli amanti di questo settore, ma anche una fase di informazione, incontro e di riferimento, dove curiosi e persone alla ricerca di tutti questi prodotti per la prima volta possono individuare un personale qualificato in grado di notificarli e risolvere eventuali dubbi in merito. Per esattamente esattamente la stessa ragione, aprire un negozio di canapa di assassini sarà probabilmente di vitale importanza per occuparsi sia del layout che dell’immagine del luogo e della comunicazione, sia offline che online, completata prima e attraverso l’apertura. Un’idea interessante sarebbe quella di organizzare occasionalmente riunioni, riunioni e convegni con ospiti importanti per parlare e informare il loro obiettivo sul pianeta, i beni, la legislazione attuale e le informazioni sulla loro attività di cannabis autorizzata.

Cosa Serve, Iter e Requisiti

Per avviare un negozio di canapa potrebbe essere sufficiente 50 metri quadrati. Di fondamentale importanza sarà l’analisi di questa industria e l’obiettivo, la valutazione di questa rivalità e l’attenta preparazione di ogni aspetto inerente a questa attività. Anche la posizione della zona deve essere scelta in modo tale, preferendo luoghi visibili, passaggi, con possibilità di parcheggio e in luoghi in cui vi è un’alta concentrazione del vostro principale mercato di riferimento. Per aprire completamente un negozio di canapa nel rispetto delle normative vigenti, oltre a tenere costantemente aggiornato il tracciamento delle eventuali modifiche, si consiglia di informarsi presso il SUAP, la Camera di Commercio insieme alle associazioni di categoria sull’intero processo da seguire e le formalità essenziali, in modo da non incorrere in alcuna penalità. Per aprire un negozio di canapa sarà quindi necessario completare le seguenti misure burocratiche:

Costi e Franchising

Per aprire una piccola e media fabbrica di canapa, è richiesto un investimento minimo di 30.000 euro. Se desideri sfruttare un modello gestionale e organizzativo consolidato, la reputazione di un marchio consolidato e la sua visibilità, l’assistenza completa, la formazione e l’aiuto professionale di un’azienda leader del settore, nonché i costi per la creazione dei locali e la massima maneggevolezza forniture, spesso con agevolazioni sui pagamenti, c’è la possibilità di aprire un negozio di canapa, un negozio di canapa, o anche un distributore automatico di irrigazione di prodotti a base di canapa, utilizzando un investimento a partire da $ 15.000-$ 20.000 chiavi in ​​mano. Scopri il migliore Franchising Hemp Sativa QUI