0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.
June 13, 2019

Aprire un Hemp Shop: Costi

C’è un negozio di canapa un negozio che potrebbe soddisfare le esigenze dei clienti. Leggi anche l’intera guida: Come aprire un negozio di canapa Visita il Franchising Cannabis L’apertura di un negozio di canapa può essere un’attività redditizia, in linea con le ultime tendenze del mercato e competente, con una gestione cauta e attenta, di crescere nel tempo . Tra gli aspetti da valutare prima di lanciare un negozio di canapa, nel periodo, riguarda i costi da affrontare come per qualsiasi altro tipo di azione che sia imprenditoriale. Può fluttuare in base al tipo di prodotti. In un negozio di canapa si possono infatti vendere merci di ogni tipo: dai cosmetici (lozioni, trucchi, ecc.) A base di canapa in olio e farine di cannabis, dai pasti & rev; bevande aromatizzate alla cannabis fino ad abiti fatti di semi, passando attraverso ciascuno dei gadget e dei beni dati sul mondo della canapa sativa.

L’investimento ed i Costi

Per aprire un negozio di canapa, indipendentemente dalla merce che si sceglie di vendere, quanto è grande questo posto e il suo posizionamento, è una buona idea prevedere un investimento iniziale minimo di 30.000 euro. Per avviare un intero negozio di canapa, situato in aree strategiche e di grandi dimensioni, anche concentrandosi sul design e sulla progettazione di un layout di progettazione, è possibile affrontare costi significativamente maggiori. I prezzi di start-up per ottenere uno spazio da 50 a 80 metri quadrati, situati in aree semi centrali con grande visibilità e presenza di parcheggi (affitto, utenze, attrezzature, cambi, relazioni, ecc.) Ammonteranno a circa 10.000 euro. Ancora altri 10.000 euro saranno necessari per soddisfare la prima fornitura di beni, poiché desideriamo offrirvi una gamma sufficientemente ampia di prodotti a base di canapa. In definitiva, altri 10.000 euro costituiranno il finanziamento per gli arredi e gli espositori, la promozione e il lancio inaugurale, la cura dell’esistenza online, qualsiasi personale a tempo parziale, nonché la conclusione di processi burocratici. In definitiva, anche i prezzi iniziali di avviamento dovranno essere considerati per l’apertura di un negozio di canapa, compresi quelli relativi a corsi di qualificazione, certificazioni, ecc. Per vendere alimenti o bevande a base di canapa sarà necessario ottenere la certificazione SAB, o una qualifica equivalente. Visita la sezione Cannabis Franchising