0 MARCHI
SELEZIONATI
Request information
Details




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.
June 13, 2019

Aprire un E-Commerce in Franchising

L’e-commerce è un fatto sempre più consolidato e abituale nella vita dei consumatori. Il grande vantaggio della consegna a domicilio unita a prezzi vantaggiosi e la possibilità di scoprire ora ogni tipo di merce, fanno guadagnare ai negozi online un apprezzamento sempre maggiore e un aumento costante del fatturato. Valuta i Franchising di E-Commerce ideali QUI Introduzione un negozio online potrebbe quindi essere, con la dovuta attenzione, redditizio e business di successo, con grandi guadagni rispetto a un investimento tutto sommato piccolo rispetto ad altre attività.

Come avere successo

Tuttavia, per aprire un non puoi improvvisare. Non solo è necessario identificare una nicchia di mercato in cui specializzarsi, offrire prodotti di qualità, tariffe competitive, una strategia logistica puntuale ed efficace ma anche saper offrire un sito di e-commerce pratico, intuitivo e attraente, prendersi cura della pubblicità , marketing, comunicazione e posizionamento sul web e nei motori di ricerca online oltre ad avere la capacità di fornire ai clienti un aiuto soddisfacente e servizi post-vendita. La concorrenza su Internet è feroce, sia per quanto riguarda i prezzi e la qualità dei prodotti, sia in relazione al sistema logistico e alla spedizione più rapida ed economica. Se sei alla prima esperienza imprenditoriale, o non hai contatti e conoscenze nel settore di riferimento per la fornitura di merci, spedizioni e magazzini, competere con i giganti del commercio elettronico è pressoché impensabile. Per questo, se vuoi aprire un sito e-commerce di successo è fondamentale scegliere tra due strade principali: leggi anche: Quanto è ricettivo un franchising di drop-shipping e come funziona

Perché scegliere il franchising o il drop-shipping

Tra le istanze sopra descritte, la prossima offre in particolare diverse opportunità di iniziare i siti di e-commerce in molti settori disparati, a fronte di investimenti limitati e accuratamente preventivati, importanti vantaggi e un formato all-inclusive (formazione, aiuto, consulenza, supporto per start-up e direzione, assistenza clienti, produzione di portali web web dinamici e funzionali, servizio per marketing iniziale, trasporto di know-how, database e applicazioni, magazzino centralizzato nella casa madre, sistema logistico diffuso, rapido ed economico, forniture a prezzi altamente competitivi aggressivi).

Cosa serve, l’iter ed i costi

Lanciare un franchising di e-commerce apre normalmente due possibilità: nel primo caso dovrai affrontare tutti i costi, la procedura e i requisiti necessari per avviare un’attività commerciale con una sede fisica, oltre a quelli relativi al lancio di un negozio online. In questo caso, i costi potrebbero essere piuttosto alti, ma con margini di profitto maggiori. La spesa per aprire un negozio fisico utilizzando una piattaforma di e-commerce potrebbe variare tra 20.000 e 100.000 euro, in base alla posizione del marchio, ai servizi forniti, alle dimensioni e al posizionamento del luogo oltre al tipo di struttura e di prodotto. Aprire una piattaforma di e-commerce tramite dropshipping esenti dagli obblighi e dai costi inerenti a presupposti fisici e offre il fantastico vantaggio di non dover disporre di un magazzino, né di dover gestire spedizioni o logistica. In realtà, la casa madre conserverà i beni in magazzino e si occuperà delle spedizioni e della logistica, mentre all’affiliato verrà lasciato solo il compito di promuovere, vendere e gestire il palco. Aprire un e-commerce in franchising tramite dropshipping consente di lavorare anche da casa o da qualsiasi luogo di lavoro e richiede un intero investimento che va da 500 a un massimo di 15.000/20.000 euro. A fronte di costi di avviamento e gestione molto inferiori, nonché di responsabilità minori, i margini di profitto saranno anche inferiori. Per avviare un franchising di e-commerce, sarà necessario eseguire una procedura molto semplice che include l’introduzione della loro quantità di IVA, l’annuncio dell’inizio dell’azione, la registrazione dal registro delle organizzazioni, l’avvio delle classifiche INPS e INAIL nonché poiché tutte le comunicazioni devono essere instradate digitalmente (ad es. Unified Communication, che consente l’adempimento di molte mansioni in un’unica operazione) tramite l’indirizzo email certificata (PEC). Valuta i migliori Franchising di E-Commerce QUI